mercoledì 7 novembre 2007

Comunicazioni di inizio anno e nuovo assistente

Carissimi fratelli,
mi scuso con voi se ancora non mi sono fatto sentire ufficialmente, ma l'organizzazione di questo inizio di anno di vita fraterna è stata particolarmente complessa.
Ne parleremo diffusamente all'incontro di sabato (scelta obbligata, purtroppo) 10 novembre, alle 15.30, in Convento.
Abbiate un po' di pazienza e capirete le difficoltà di stilare il calendario di questi due mesi.
Ricordo ancora che se qualcuno volesse partecipare alla festa di Santa Elisabetta a Torino Domentica 18 novembre alle 11.30 deve segnalare il proprio nominativo a me o a Nicoletta (soprattutto per organizzare il trasporto e il rinfresco).
Sabato 17 novembre, invece, c'è la messa di fraternità alle 18.30. Seguirà la cena fraterna con i frati.
La novità più importante che vi anticipo è che il P. Provinciale ha nominato il nostro nuovo P. Assistente nella persona di Fra' Roberto Rossi Raccagni, Guardiano del Convento di San Nazzaro.
Nel suo messaggio, P. Roberto (Zappa) lascia intendere che rinuncia all'assistenza con un po' di rammarico (dopo tanti anni e considerando il rapporto fraterno che ci lega), ma ritiene che sia la scelta più opportuna, dati gli impegni della sua carica che lo hanno tenuto spesso lontano dalla fraternità e considerate le opportunità offerte dalla presenza di fra' Roberto (Raccagni) a San Nazzaro.
Rispettiamo la sua decisione, sperando di vederlo spesso ai nostri incontri e riservandoci di coinvolgerlo ancora, ad esempio per alcuni momenti formativi.
Benvenuto, quindi a Fra' Roberto Raccagni.
Per ora mi fermo qui. A presto
Il vostro (indegno) ministro
Massimo